Fortunato Calvino…..passione e talento in scena !!

Ringrazio di cuore il M° Fortunato Calvino il quale, di recente, ha accettato di rispondere alle domande di Raitolibri. Napoli, giungo 2018. (F.sco Grillo)

Sue note biografiche :

E’ nato a Napoli ed inizia la sua attività artistica nel 1978 come teatrante e filmaker. Negli anni ’80 realizza alcuni corti in Super8 che partecipano ad importanti  Festival Cinematografici. Ovunque i suoi “Super8” ricevono riconoscimenti e segnalazioni. Nel 1980 il suo corto in Super8 “Prima della caduta”, viene prescelto su 350 films partecipanti da tutto il mondo e invitato al Festival Super Eight Film Festival (Toronto). E’ l’unico autore a rappresentare l’Italia al Festival. Nel 1982, nell’ambito di “Estate a Napoli” organizza la “Rassegna Giovane Cinema Campano”. Dal 1982 al 1983 è aiuto regista prima di Gianfranco De Bosio poi di Ugo Gregoretti. Nel 1985 debutta come regista teatrale con la “Signorina Margherita” di Robert Athayde. Seguono “Basse Frequenze” di Antonio Scavone (1987), “Vuoti a rendere” di Maurizio Costanzo(1989), “Il bacio della donna ragno” di Manuel Puig, “Gocce su pietre roventi” di Rainer Werner Fassbinder(1989/90), “Anna Cappelli” di Annibale Ruccello (1992), “Gardenia” di Maricla Boggio (1996), “Le lacrime amare di Petra Von Kant” di R.W. Fassbinder(1997), “Scene da Bertolt Brecht”(1998), “Napoli è un Paradiso”(1999) in occasione del 250° anniversariodella nascita di J.W. Goethe, e in collaborazione con il Goethe Institut. Nell’ambito della rassegna Maggio dei Monumenti 1999, lo spettacolo “Caracciolo-dramma in commedia” di Maricla Boggio da un’idea di Antonio Ghirelli, ripresa di “Anna cappelli”(2001), “Passioni e spine”(2001), con Antonella Morea. Con il Goethe Institut “Le figlie di King Kong” di Theresia Walser(2001), “Omaggio a Rainer Werner Fassbinder nel ventesimo anniversario della scomparsa -Cinema-Teatro-,(2002). “Morte nella notte di Natale” di Franz Xaver Kroetz (2003). “SPAX” di Maricla Boggio (2004). “La Sorpresa di Natale” di Maricla Boggio (2005). “ Il Signor Kolpert” di David Gieselmann (2006). “Sabbie”di Pippo Cangiano (2010). (2011) “Il Racconto di Maggio” di Maricla Boggio – Omaggio a Primo Levi. (2012) “Anna Cappelli” di Annibale Ruccello per il “Teatro Cerca Casa”(2013) “Anna Cappelli” di Annibale Ruccello per il “Teatro Cerca Casa” e “Rassegna di Musica e Teatro PompeiLab. (2014) “Anime Nude” di AngelaMatassa e Gioconda Marinelli – regia – Teatro Cerca Casa. (2014)  ” Il Senso Nascosto” – Prima Nazionale -Sala Assoli – Testo e regia Fortunato Calvino. (2014)   “Cravattari” – (1994/2014) Vent’anni di repliche – testo e regia Fortunato Calvino. (2014)”Omaggio ad Aung San Suu Kyi” – progetto di Maricla Boggio – regia Fortunato Calvino. (2014) Positano Festival “Anna Cappelli” di Annibale Ruccello(200 repliche)   regia Fortunato Calvino. (2014) Todi Festival – Prima nazionale “Vico Sirene” di Fortunato Calvino – regia Enrico Maria Lamanna. (2014) “Cleopatra d”e Funtanelle” testo e regia Fortunato Calvino – con Antonella Morea Teatro di Sotto. (2014) “Il Senso Nascosto” alla Rassegna “Illecite Visioni” Milano – testo e regia Fortunato Calvino. “ E Femmenièlli” 30ennale Sala Assoli(2015) Video: “La Tarantina” e il testo: “Pelle di Seta”.  “Rituccia” Napoli Teatro festival Italia (2015). “Serao” di Maricla Boggio – regia Fortunato Calvino (2018)Progetto “Serao”. “Ordinaria violenza” testo e regia(2018). “La Tarantina” testo e regia(2018). “Orfi di Sicilia” di Maricla Boggio regia (2018) Workshop Accademia di Belle arti di Napoli.

Nel 1990 esordisce come autore con il corto “La statua” di cui firma anche la regia teatrale: fonda nel 1992 l’Associazione “Metastudio ‘89”. Nel 1993 scrive la commedia “Geltrude” che mette in scena per la rassegna “Benevento Città spettacolo”. Nel 1995 vince con “Cravattari”il premio Giuseppe Fava e il premio Girulà-Teatro a Napoli come miglior autore della stagione teatrale napoletana 1996. Ha partecipato al Festival di Todi edizione 1996, alla rassegna “Maggio dei Monumenti” 1995/96. Nello stesso anno in collaborazione con il Goethe Institut promuove la“Rassegna sulla Drammaturgia Tedesca Contemporanea” con testi di Botho Strauss, Heiner Muller, Franz Xaver Kroetz, George Tabori e R.W. Fassbinder. Ha partecipato alla festa nazionale dell’Associazione Libera edizione 1997 e nello stesso anno vince con “Cravattari” (premio speciale Giancarlo Siani 1997. Premio Giuseppe Fava 1995, Premio “Girulà” 1996).

Ultimi suoi testi andati in scena: “Maddalena” il testo nasce dall’esperienza fatta dal regista-autore negli anni ’80 al Frullone e racconta la storia di un paziente alle prese con la vita postmanicomiale (finalista al premio “Enrico Maria Salerno”, Premio come miglior autore alla “II Rassegna Nazionale Teatri delle  Diversita 2001”.  “Malacarne” vince il Premio “Calcante” della SIAD – (Società Italiana Autori Drammatici) IV Edizione (2002), come miglior testo. Ultimo suoi testi andati in scena: “Adelaide” (2005), “Lontana la città” (2008) – Finalista al Premio Riccione per il Teatro-2005. “Cuore nero” (Premio di drammaturgia “Calcante” SIAD 2009). 2011  “Cristiana Famiglia” Testo e regia – Napoli Teatro Festival. 2012 “Cuore Nero” Testo e regia  – Festival “Illecite Visioni” – Milano/Napoli. 2013 “Cleoprata d”e Funtanelle” Testo (Lettura drammatizzata con Antonella Morea). 2014 “Il Senso Nascosto” Testo e regia. Sala Assoli Napoli. 2014  “Cravattari” Testo e regia, vent’anni di repliche. Teatro San Ferdinando Napoli. 2014 “Vico Sirene” regia Enrico Maria Lamanna – 2014 Todi Festival . 2014  “Cleopatra d”e Funtanelle” testo e regia Fortunato Calvino – con Antonella Morea Teatro di Sotto. 2014 “Il Senso Nascosto” alla Rassegna “Illecite Visioni” Milano – testo e regia Fortunato   Calvino. “Pelle di seta” 30ennale Sala Assoli Napoli 2015. “Rituccia” testo e regia 2015.  “La Reggente” regia Stefano Incerti 2016. “Ordinaria Violenza” testo e regia -2018. “La Tarantina” testo e regia 2018.  2018 “Orfi di Sicilia” di Maricla Boggio (Accademia di Belle Arti Napoli), regia Fortunato Calvino

PREMI RICEVUTI:

CRAVATTARI

Premio Giuseppe Fava 1995 – Premio “Girulà” -1996 Premio Speciale “Giancarlo Siani” 1997

MADDALENA – Premio Enrico Maria Salerno  1996 – Premio Teatri delle Diversità 2001

MALACARNE – Premio Calcante(Siad) 2002 -Premio “Girulà” per la migliore regia

a Carlo Cerciello 2003. Premio “Girulà” a Maria Luisa Santella come miglior attrice non protagonista 2006

ADELAIDE – Premio “Girulà” come migliore attrice non protagonista a Imma Piro 2005
  • LONTANA LA CITTA’ – Finalista al premio “RICCIONE TEATRO” 2008

CUORE NERO  – Premio di drammaturgia”Calcante” SIAD -2009. Premio “Girulà” a Ivano Schiavi come miglior attore giovane di Cuore nero -2009. Premio “Antonio Landieri” per “Cuore Nero” a Fortunato Calvino – 2013.

I Edizione Premio Procida “Concetta Barra” a Fortunato Calvino come drammaturgo – 2014 .

I Edizione Premio “Centro Antico” a Fortunato Calvino come drammaturgo – 2014. I Edizione –

Premio di drammaturgia “Annibale Ruccello” – Castellammare Di Stabia 2014 a Fortunato Calvino

-Ha assunto in più occasioni la direzione artistica di laboratori teatrali per gli alunni delle scuole medie di ogni ordine e grado. E ha tenuto dal 2008/2018 un Master di Scrittura Creativa all’Università Federico II di Napoli.

-Collabora con l’Accademia di Belle Arti di Napoli dal 2008 con Workshop teatrali in collaborazione con i corsi di scenografia di Angelo La Fera e di Renato Lori. Spettacoli presentati in Accademia: 2008 “Geltrude”di Fortunato Calvino, (2011) “I Racconti di maggio” di Maricla Boggio –regia Fortunato Calvino. (2016) “Caracciolo” di Maricla Boggio – regia Fortunato Calvino. (2018) “Orfi di Sicilia” di Maricla Boggio – regia Fortunato Calvino(2018).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *