Maurizio de Giovanni e “l’Avvoltoio” di Giuseppe Petrarca

Napoli, 2 maggio 2018: lo scrittore partenopeo Giuseppe Petrarca ha presentato il suo nuovo romanzo dal titolo: “L’Avvoltoio” edito da Homo Scrivens. Alla prima, presente il notissimo scrittore noir,Maurizio de Giovanni, che autorevolmente ha commentato l’opera del Petrarca al suo esordio. Le telecamere di Raitolibri erano presenti alla pregevole serata culturale e vi documentano i momenti salienti con Francesco Grillo.

Biografia
Maurizio de Giovanni è nato nel 1958 a Napoli, dove vive e lavora. Nel 2005 partecipa a un concorso riservato a giallisti emergenti indetto da Porsche Italia presso il Gran Caffè Gambrinus, Inventa quindi un racconto ambientato nella Napoli degli anni trenta intitolato I vivi e i morti, con protagonista il commissario Ricciardi. Il racconto è la base di un romanzo edito da Graus Editore nel 2006, Le lacrime del pagliaccio, poi riedito l’anno successivo con il titolo Il senso del dolore: ha così inizio la serie di inchieste del Commissario Ricciardi.

Nel 2007 Fandango pubblica Il senso del dolore. L’inverno del commissario Ricciardi, la prima opera ispirata alle quattro stagioni, cui seguono nel 2008 La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi, nel 2009 Il posto di ognuno. L’estate del commissario Ricciardi e nel 2010 Il giorno dei morti. L’autunno del commissario Ricciardi.

Nel 2011 esce in libreria, questa volta per Einaudi Stile Libero, Per mano mia. Il Natale del commissario Ricciardi; nel 2012 l’autore si cimenta in un noir ambientato nella Napoli contemporanea e pubblica con Mondadori il libro intitolato Il metodo del coccodrillo che vede protagonista l’Ispettore Lojacono, un nuovo personaggio.

Nello stesso anno con Einaudi, oltre a pubblicare le stagioni del commissario Ricciardi in versione tascabile, pubblica il romanzo Vipera. Nessuna resurrezione per il commissario Ricciardi, ambientato nella Pasqua del 1932.

Nel 2013 torna in libreria con il romanzo I bastardi di Pizzofalcone, ispirato all’87º Distretto di Ed McBain, segnando la transizione del personaggio dal genere noir al police procedural. Non molto tempo dopo De Giovanni dà alle stampe Buio per i bastardi di Pizzofalcone; da questa serie di romanzi sarà tratta una fiction televisiva.[1]

Nello stesso mese all’interno dell’antologia Regalo di Natale edito da Sellerio esce un suo racconto dal titolo Un giorno di Settembre a Natale.

Nel 2014 per le Edizioni Cento Autori esce in libreria l’antologia intitolata Le mani insanguinate, una raccolta di quindici tra i suoi migliori racconti noir.

Esce a luglio 2014 In fondo al tuo cuore, sempre per Einaudi, nuovo romanzo del commissario Ricciardi e nello stesso anno Gelo per i bastardi di Pizzofalcone, un nuovo racconto incentrato sulla squadra dell’Ispettore Lojacono.

Nel luglio 2015 esce Anime di vetro. Falene per il commissario Ricciardi e l’anno successivo Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi.

Nel dicembre 2016 esce Pane per i bastardi di Pizzofalcone.

L’anno 2017 vede la pubblicazione del primo di una nuova trilogia di libri di genere mistery chiamata ‘I guardiani’.

Nel dicembre 2015 il comune di Cervinara gli conferisce la cittadinanza onoraria.[2]

Molti dei suoi romanzi sono stati tradotti in inglese, spagnolo e catalano, in tedesco e francese.

Fa parte del gruppo di scrittori che conducono il laboratorio di scrittura con i ragazzi reclusi nell’Istituto Penale Minorile di Nisida.

Opere
La serie del commissario Ricciardi
2006 – Le lacrime del pagliaccio, Graus Editore (ripubblicato nel 2007 da Fandango col titolo Il senso del dolore. L’inverno del commissario Ricciardi)
2008 – La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi, Fandango
2009 – Il posto di ognuno. L’estate del commissario Ricciardi, Fandango
2010 – Il giorno dei morti. L’autunno del commissario Ricciardi, Fandango
2011 – Per mano mia. Il Natale del commissario Ricciardi, Einaudi
2012 – L’omicidio Carosino. Le prime indagini del commissario Ricciardi[3], Cento Autori
2012 – Vipera. Nessuna resurrezione per il commissario Ricciardi[4], Einaudi
2014 – Febbre (racconto contenuto nell’antologia Giochi criminali[5], Einaudi)
2014 – In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi[6], Einaudi
2015 – Anime di vetro. Falene per il commissario Ricciardi, Einaudi
2016 – Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi, Einaudi
2017 – Rondini d’inverno. Sipario per il commissario Ricciardi, Einaudi
La serie dell’Ispettore Lojacono
2012 – Il metodo del coccodrillo, Mondadori
2013 – I bastardi di Pizzofalcone, Einaudi
2013 – Buio per i bastardi di Pizzofalcone, Einaudi
2014 – Gelo per i bastardi di Pizzofalcone, Einaudi
2015 – Cuccioli per i bastardi di Pizzofalcone, Einaudi
2016 – Pane per i bastardi di Pizzofalcone, Einaudi
2017 – Vita quotidiana dei bastardi di Pizzofalcone, Einaudi
2017 – Souvenir per i bastardi di Pizzofalcone, Einaudi
I Guardiani
2017 – I Guardiani, Rizzoli
Sara
2018 – Sara al tramonto, Rizzoli
La serie sportiva
2008 – Juve-Napoli 1-3 – la presa di Torino, Cento Autori
2009 – Ti racconto il 10 maggio, Cento Autori
2010 – Miracolo a Torino – Juve Napoli 2-3, Cento Autori
2010 – Storie azzurre, Cento Autori (antologia di racconti)
2010 – Maradona è meglio ‘e Pelé (racconto contenuto nell’antologia Per segnare bisogna tirare in porta, Spartaco)
2014 – La partita di pallone – Storie di calcio[7], Sellerio editore (antologia di racconti di autori diversi)
2015 – Il resto della settimana, Rizzoli
Altri racconti
2005 – Il maschio dominante, Graus & Boniello
2007 – Le beffe della cena ovvero piccolo manuale dell’intrattenimento in piedi, Kairòs
2010 – L’ombra nello specchio, Kairòs
2010 – Mammarella, Cagliostro ePress
2011 – Scusi, un ricordo del terremoto dell’ottanta? (racconto contenuto nelle antologie Trema la terra, Neo edizioni e Una lunga notte, Cento Autori)
2012 – Gli altri fantasmi, Spartaco
2012 – Respirando in discesa, Senza Patria
2012 – Per amore di Nami, Zefiro
2013 – Gli altri, Tunué (fumetto tratto dall’opera teatrale Gli altri fantasmi)
2013 – Un giorno di Settembre a Natale (racconto contenuto nell’antologia Regalo di Natale[8], Sellerio editore)
2013 – Il tappo del 128 (racconto contenuto nell’antologia Racconti in sala d’attesa[9], Caracò)
2014 – Un telegramma da Settembre (racconto contenuto nell’antologia La scuola in giallo, Sellerio editore)
2014 – Le mani insanguinate[10], Cento Autori (antologia di racconti)
2014 – Verità imperfette[11], Del Vecchio Editore (scritto con altri autori)
2015 – Ti voglio bene in Roberto Colonna (a cura di), Il fantastico. Tradizioni a confronto, in ”Pagine Inattuali”, Salerno, Edizioni Arcoiris, 2014
2015 – Istantanee in “Nessuno ci ridurrà al silenzio” (a cura di Maurizio de Giovanni)[12], Cento Autori (antologia di racconti)
2015- Una mano sul volto, Ed. Ad est dell’equatore (a cura di, con un racconto di Maurizio de Giovanni)[13], antologia contro la violenza sulle donne
2015 – Le solitudini dell’anima, Cento Autori (antologia di racconti) ISBN 9788868720360, nella quale è contenuto un racconto inedito sul giovane Alfredo Ricciardi
2016- Nove volte per amore. (Antologia di racconti). Cento autori.
Teatro
Adattamento
2015 – Qualcuno volò sul nido del cuculo, regia di Alessandro Gassmann
2016 – American Buffalo, regia di Marco D’amore
Soggetto e Sceneggiatura
2016 – Ingresso indipendente, interpretato da Serena Autieri e Tosca D’Aquino
Televisione
Sceneggiatore
2017 – I bastardi di Pizzofalcone, serie TV, regia di Carlo Carlei.

 

, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *