L’avv. Pasquale MORRA intervistato da Francesco GRILLO

Pasquale Morra è un’avvocato penalista nativo di Torre Annunziata(Na)vive e lavora a Scafati (sa).Alla sua prima esperienza di scrittore, nel presentare la propria opera, l’autore ha sottolineato l’importanza dell’esperienza personale nel voler trasmettere un messaggio nel suo testo. Definito dall’autorevole intellettuale, conferenziere ed avvocato Vincenzo Maria Siniscalchi (che ne ha curato l’introduzione del lavoro letterario) un “Romanzo-verità”, ”il canto del Beccafico” segna l’esordio in “narrativa” dell’autore. L’opera rispecchia la passione per il lavoro svolto e la “visione” dello stato della Giustizia ai giorni nostri.

Fuori dagli  schemi tipici del noir, e così anche del giallo, si accompagna il lettore durante tutto il percorso necessario allo svolgimento di un processo indiziario per omicidio volontario.

 

 


, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *